Guasto elettrico alla stazione Termini, treni bloccati. Disagi per i passeggeri

Guasto elettrico alla stazione Termini, treni bloccati. Disagi per i passeggeri

All'origine dell'accaduto, ci sarebbe un principio di incendio nella cabina di comando. Tutto potrebbe essere partito da un guasto ad un macchinato.

Centinaia di persone sono in attesa di sapere se e quando la circolazione dei treni riprenderà. "Il Ministro Graziano Delrio è in contatto con Fs e il blackout a Termini è in via di soluzione", recita il comunicato del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti. Alcuni treni hanno gia' maturato 120 minuti di ritardo. I terminali sono bloccati e tutti i display di arrivi e partenze sono spenti. Fermi i treni in entrata e in uscita.

Caos in banchina dove migliaia di persone sono bloccate nell'area attesa senza sapere a che binario andare.

Il principale scalo ferroviario della Capitale, insomma, è in tilt. La situazione é molto caotica.

Poco fa sul sito di Trenitalia è apparsa la prima nota: "Per un guasto tecnico nella stazione di Roma Termini, il traffico ferroviario nel Nodo di Roma è sospeso dalle 19.10". Lo rende noto Rfi, sottolineando che è in corso la riprogrammazione dell'offerta commerciale con ritardi, cancellazioni e limitazioni di percorso. "Sul posto sono presenti le squadre tecniche di RFI". A causa di un corto circuito provocato da un principio di incendio nella sala controllo della principale stazione di Roma.