Gli Instant Game di Facebook Messenger disponibili per tutti con nuove funzioni

Gli Instant Game di Facebook Messenger disponibili per tutti con nuove funzioni

Gli Instant Games sono stati lanciati in beta lo scorso mese di novembre, con titoli arcade come Pac-Man e Galaga: la piattaforma ha il tentativo di rivitalizzare, sebbene in parte, l'impegno che molte società avevano preso qualche anno fa nel gaming da mobile. L'applicazione di messaggistica istantanea ha infatti cominciato a rilasciare i giochi multigiocatore a tutta l'utenza, elemento che consente di sfidare i propri amici non solo attraverso la normale classifica a punteggi (sfida in realtà già presente) ma anche tramite partite a turni a giochi come biliardo o Scarabeo.

Dovranno comunque essere gli sviluppatori ad implementare le novità all'interno dei giochi disponibili su Messenger, quindi perché i cambiamenti diventino diffusi bisognerà aspettare ancora del tempo non meglio precisato.

Gli Instant Game sono una raccolta di giochi nati con l'obiettivo di spingere la community dell'app a trascorrere molto più tempo nell'utilizzo del software, e dare anche rilievo agli sviluppatori che decidono di pubblicare i propri giochi sull'app di messaggistica.

Facebook ha annunciato nella giornata di ieri alcune nuove feature per l'applicazione Messenger, tra cui gli Instant Games, che saranno disponibili per tutti gli utenti (1,2 miliardi) che utilizzano quotidianamente l'applicazione.

EverWing di Blackstorm sarà fra i primi giochi ad utilizzare i nuovi bot. Attualmente sono circa 50 i giochi presenti su Messenger, con nuovi titoli che vengono introdotti a cadenza settimanale. I bots del gioco aiutano a impegnare i giocatori richiamando nuove opzioni di gioco e incoraggiando la concorrenza con gli aggiornamenti sulle classifiche.

Uno dei primi giochi ad essere aggiornato e a godere delle nuove feature sarà Words With Friends di Zynga.