Genova, mix droga-alcol letale per una diciassettenne: muore in ospedale nella notte

Genova, mix droga-alcol letale per una diciassettenne: muore in ospedale nella notte

Due giovani italiane di origini ecuadoriane, di 17 e 25 anni, sono ricoverate in ospedale a Genova in condizioni disperate dopo avere assunto un mix di alcol e droghe in una appartamento lasciato loro in uso dal proprietario. Le due sono state trovate esanimi da un pensionato nel quartiere di Borgoratti, dove la più grande aveva lavorato come badante della moglie, poi deceduta. Il pensionato ha raccontato di non essersi accorto che la ragazza era in casa con l'amica perché assume farmaci contro l'insonnia che lo fanno dormire tutta la notte.

Evidentemente, conoscendo l abitudini dell'anziano, la ragazza si è intrufolata in casa, portandosi dietro l'amica per un "festino" fatale. Stabile invece, anche se ancora grave, l'amica di 25 anni che si trovava con lei nell'abitazione e con cui ha trascorso la serata.

I carabinieri della compagnia di San Martino stanno indagando sul caso di overdose delle due ragazze, che alle analisi sono risultate positive ai test di numerosi stupefacenti, per scoprire chi ha ceduto le droghe alle giovani. Le due giovani sono state sottoposte anche agli esami per stabilire se siano anche state abusate sessualmente, anche se non presentano segni esterni evidenti di violenza.

La 17enne era arrivata in ospedale già in gravissime condizioni, che si sono ulteriormente aggravate nel corso della notte.