Genoa, il Preziosi polemico: "Si deve giocare in contemporanea!"

Genoa, il Preziosi polemico:

"Vi faccio una domanda: se voi siete la Juve e sapete già di aver vinto lo Scudetto, perché Roma e Napoli non fanno tre punti il sabato, la domenica fate giocare Higuain contro il Crotone rischiando che s' infortuni prima della finale di Champions?".

Solo l'ultima giornata prevede infatti la contemporaneità, un qualcosa che, visti gli eventi, Preziosi vorrebbe estendere anche alla penultima: "Ma la Federazione può intervenire per garantire la regolarità".

Mancano due giornate alla fine della stagione e c'è ancora un posto per la serie B: Palermo e Pescara già da tempo sono retrocesse matematicamente ma la voglia di salvarsi del Crotone unita agli scivoloni continui di Empoli e Genoa hanno aperto le danze per capire chi scenderà in cadetteria e chi si salverà. Il presidente Carlo Tavecchio ha già ricevuto un'istanza nostra e dell'Empoli e può intervenire in tal senso. So bene che la Juventus è una società seria ed entrerà sempre in campo per vincere, a prescindere dalla situazione di classifica. Il mio dubbio non è certo sull' impegno, ma sulla competitività. È ovvio che Allegri sarà portato a risparmiare inutili fatiche ai suoi giocatori più importanti, se il tricolore è già assegnato. Riguardo le tv abbiamo preso accordi, è vero, ma c'è sempre un limite: "sacrificare l'etica sportiva per qualche soldo in più dalle piattaforme televisive mi sembra un errore". "Un altro se molte squadre sono ancora in lotta per i loro obiettivi".

A confermare lo stretto legame tra Infront e il club del "Grifone" è un'intercettazione, dove si fa riferimento alla distrazione da parte di una segretaria, rea d'aver sbagliato a compilare il bonifico che avrebbe garantito l'iscrizione dei rossoblu in Europa, favorendo poi invece la partecipazione dell'altra genovese, vale a dire la Sampdoria.