Direttori dei musei, il Consiglio di Stato respinge il ricorso del ministero

Direttori dei musei, il Consiglio di Stato respinge il ricorso del ministero

Franceschini ha anche ricordato che la sentenza del Tar riguarda solo un direttore straniero, mentre gli altri 4 direttori coinvolti sono italiani. La norma prevede che non si applichi il limite della cittadinanza alle procedure di selezione internazionale.

L'emendamento era fortemente voluto dal ministro Franceschini.

La vicenda diventa freudiana perché in definitiva il ministro di oggi, criticando aspramente il Tar, non fa altro che criticare sé stesso.

Il profilo nerissimo, per FRANCESCHINI e i cinque direttori (MALACRINO incluso), è che CONTESTUALMENTE Maruotti ha RESPINTO l'istanza del Mibact che aveva chiesto una sospensiva di massima urgenza da attuare con provvedimento monocratico presidenziale.

"Secondo il parere di molti, invece - continuano i parlamentari pentastellati - questo emendamento è del tutto innovativo e, dunque, è sottoposto a limiti stringenti rispetto a quella retroattività che è l'aspetto sul quale il governo voleva andare a incidere per sanare in parte il bando".

Roma, 30 mag. (AdnKronos) - Il Consiglio di Stato, con decisione resa pubblica venerdì scorso, ha ribadito la piena validità del metodo tariffario (Mtt) con cui l'Autorità nel 2012 ha definito i criteri per le tariffe del sistema idrico integrato-SII (e base per i successivi).