David Lynch dice addio al cinema

David Lynch dice addio al cinema

David Lynch ha annunciato la sua decisione di ritirarsi dal mondo del grande schermo: il suo ultimo film è e resterà Inland Empire, uscito nel 2006.

In attesa di tornare a Twin Peaks per l'attesa terza stagione, David Lynch ha concesso un'intervista al Sydney Morning Herald, confermando quelli che erano i timori dei suoi fan: non dirigerà più un altro film per il cinema. "Tanti film non vanno bene al box office anche se, sulla carta, sarebbero dovuti essere meravigliosi e quelli che vanno bene non sono proprio quelli che mi piacerebbe fare" ha rivelato.

Passando invece a Twin Peaks, che debutterà su Showtime/Sky Atlantic con 18 nuovi episodi a partire dal 21 maggio, è stato chiesto qualche chiarimento circa l'inusuale campagna pubblicitaria che sta accompagnando il suo ritorno, fatta prevalentemente di vecchi filmati e nessuna informazione sulla trama. Le persone vogliono sapere fino al momento in cui scoprono le cose poi perdono l'interesse. "Voglio vivere l'esperienza pura, voglio entrare in un mondo e lasciare che le cose accadono".