Apple store Milano, i rendering ufficiali ecco come sarà

Apple store Milano, i rendering ufficiali ecco come sarà

E' stata scoperta oggi in piazza Liberty "la scatola creativa" che conterrà fino alla fine dei lavori il progetto del futuro store della Apple.

Nel sito di presentazione del progetto, quelli di Apple scrivono di essere "incredibilmente felici di essere nel centro di Milano, città che da secoli unisce creatività e innovazione". Nello store difatti non ci saranno solo tutti i prodotti e gli accessori Apple, ma anche tante opportunità per imparare a usarli al meglio. Nei prossimi mesi lavoreremo per dare alla città una nuova Piazza Liberty: uno spazio aperto per tutti dove poter fare una pausa, incontrarsi con gli amici, scoprire nuovi interessi.

"Più che un negozio vogliamo creare un punto d'incontro e di ispirazione, un crocevia di tecnologia e creatività nel centro di Milano", spiegano da Cupertino. La piazza verrà totalmente stravolta dal colosso di Cupertino, il quale ha già iniziato i lavori per realizzare un anfiteatro aperto al pubblico e un'enorme fontana nella parte centrale. Per ora gli unici store Apple nel centro di grandi città italiane sono a Firenze e a Torino.

Il futuro Apple Store presenterà all'esterno una cascata di acqua corrente, una scalinata stile anfiteatro greco e un grande portale di vetro a forma di parallelepipedo, tutto documentato da un pannello di rendering che è attualmente esposto davanti al cantiere.

Lo store sorgerà dove prima c'era il cinema Apollo, storica sala cinematografica del capoluogo chiusa a gennaio 2017 dopo quasi 60 anni di attività.