730, l'assistenza del Fisco si fa social e si attiva con Messanger

730, l'assistenza del Fisco si fa social e si attiva con Messanger

L'Agenzia delle Entrate inaugura una "finestra" sulla compliance.

- un sito internet in cui sono presenti anche le Faq con le risposte alle domande più frequenti. La nuova sezione è raggiungibile dal sito www.agenziaentrate.gov.it seguendo questo percorso: Cosa devi fare Compliance, controlli, contenzioso e strumenti deflativi Attività per la promozione della compliance.

Cosa c'è di nuovo - La nuova sezione è divisa in due sotto-aree: una prima dedicata ai contribuenti persone fisiche, una seconda alle imprese e ai lavoratori autonomi.

Lettere ai cittadini - nella lettera che il contribuente riceve viene riportata l'anomalia riscontrata, i redditi che non risultano dichiarati e una tabella di dettaglio delle categorie cui i redditi si riferiscono (per esempio, redditi derivanti da locazione, di lavoro dipendente, assegni periodici, eccetera). Gli orari di funzionamento dell'assistenza alla Precompilata 2017 con Facebook Messenger sono quelli che vanno dalle ore 9,30 alle ore 13,30 dal lunedì al venerdì, come sopra accennato, con il Fisco che non creerà o porrà alcun problema in materia di privacy in quanto risponderà ai quesiti dei contribuenti senza chiedere i dati personali. Per quesiti di natura più personale l'Agenzia garantisce comunque altri canali di assistenza.

In alternativa, è possibile rivolgersi alla Direzione Provinciale di competenza o ad uno degli uffici territoriali della Direzione Provinciale dell'Agenzia delle Entrate.

Finora - spiegano alle Entrate - il servizio di assistenza Facebook Messenger dell'Agenzia ha registrato un elevato indice di gradimento con recensioni che rivelano pubblicamente il massimo livello di soddisfazione.

È possibile trasmettere la documentazione giustificativa dell'anomalia segnalata direttamente, attraverso l'applicativo Civis, in formato elettronico; presentandola alla Direzione Provinciale di competenza o tramite un intermediario abilitato ai Servizi telematici di trasmissione della dichiarazione. Per aiutare i contribuenti a calcolare gli interessi relativi alla maggiore imposta dovuta e le sanzioni correlate alla infedele dichiarazione in misura ridotta, l'Agenzia ha messo a disposizione online - all'interno della sezione "Compliance per i cittadini"-, l'applicazione "Calcolo delle sanzioni e interessi".

Attraverso i messaggi privati inviati alla pagina Facebook dell'Agenzia delle Entrate si potranno rivolgere domande sulla dichiarazione precompilata e sul funzionamento della piattaforma per l'invio dei modelli 730 e Redditi.