Xiaomi Mi6 ufficiale: caratteristiche del nuovo top cinese

Xiaomi Mi6 ufficiale: caratteristiche del nuovo top cinese

Vediamo la scheda tecnica. Il display è da 5,15 pollici - come nel precedente Mi 5 - e, nel complesso, il design del nuovo dispositivo è simile al predecessore. Andiamo per gradi: le prime voci di corridoio che risultano essere effettivamente confermate sono quelle che concernono il processore.

A bordo del phablet, confermato il processore Snapdragon 835 e ben 6GB di memoria RAM.

"Il display dello smartphone da 5,15" è stato appositamente studiato al fine di andare a proteggere gli occhi dall'affaticamento. In questo modo, viene aumentata o diminuita, a seconda dei casi, la luminosità del display alla ricezione delle notifiche. Fotocamera posteriore con doppio sensore, 12+12 MegaPixel con configurazione in 4 assi OIS, registrazione video in risoluzione 4K, dual tone flash LED. Stiamo parlando infatti di un sensore da 12 Megapixel. È bello, è potente e ha una doppia fotocamera. Come al solito lo smartphone sarà disponibile solamente in Cina e gli utenti italiani che lo vorranno acquistare dovranno fare affidamento ai siti di e-commerce che lo importano.

Grazie alle ottiche grandangolo e teleobiettivo è possibile applicare l'effetto bokeh, mettendo a fuoco il soggetto in primo piano. Molti fan del brand non sono rimasti particolarmente colpiti dal design del prodotto che pare richiamare un Huawei P10 per la parte frontale e un colorato Honor 8 per il retro. Che Xiaomi stia pensando di lanciare una linea di propri auricolari come gli Apple AirPods? Xiaomi Mi 6 non è resistente all'acqua ma solamente a piccoli spruzzi. La porta microUSB Type-C si occupa sia del collegamento col PC, che dell'erogazione dell'audio digitale (in sostituzione del jack da 3.5 mm, assente), e della ricarica della batteria, da 3350 mAh, dotata di Quick Charge 4.0. Inoltre, l'azienda garantisce nuove ottimizzazioni, che permetteranno di coprire un intero giorno di utilizzo intenso dello smartphone. Xiaomi ha realizzato anche una versione in ceramica che costa 2999 yuan (al cambio poco più di 400 euro). Ecco le foto mostrate durante l'evento di presentazione che si è tenuto qualche ora fa. Mi 6 sarà disponibile in Cina dal prossimo 28 Aprile. In questo caso chiaramente non rimane che attendere di avere ulteriori notizie in merito ma è chiaro, dopo la presentazione del Mi 6, che l'azienda cinese è pronta a tornare più forte che mai sul mercato degli smartphone giocando soprattutto sul rapporto qualità/prezzo che da sempre l'ha contraddistinta. Ovviamente prezzi intesi per il mercato cinese, che quindi da noi subiranno un consistente aumento.