Windows 10 Creators Update solo per i nuovi smartphone

Windows 10 Creators Update solo per i nuovi smartphone

Microsoft ha rilasciato l'applicazione To-Do, che di fatto sostituirà l'app di produttività Wunderlist acquisita nel 2015.

Microsoft annuncia che rilascerà due feature update all'anno per Windows 10: a marzo e settembre. Se poi consideriamo i numeri di vendita globali di questi smartphone, è chiaro che la diffusione dell'ultima versione di Windows 10 Mobile sarà davvero limitata.

Si tratta del Power Throttling (nome probabilmente provvisorio) che permetterà di aumentare l'autonomia dei PC o 2 in 1 Windows 10 fino all'11%.

Windows 10 e Office 365 ProPlus riceveranno due grandi aggiornamenti annuali (major release o feature release). Pochi giorni piu' tardi, tuttavia, l'Upgrade Advisor è tornato in funzione e si puo' utilizzare per aggiornare il proprio dispositivo Windows 8.1 a Windows 10, se compatibile, ma serve anche per aggiornare i dispositivi compatibili col Creators Update i dispositivi gia' con Windows 10. Secondo quanto comunicato ufficialmente da Redmond, gli aggiornamenti futuri arriveranno nei mesi di marzo e settembre.

Gli stessi modelli supportati dalla versione definitiva di Windows 10 Mobile Creators Update possono anche installare la prima build di test per il mobile (appena rilasciata per gli Insider del "Fast Ring") del prossimo aggiornamento "Redstone 3" del sistema operativo, atteso per l'autunno: questa build (numero 15204) contiene diversi "bug fix" ma nessuna nuova funzionalità.

Ogni rilascio di Windows 10 sarà completo di supporto per 18 mesi, ed aggiunge maggiore chiarezza e prevedibilità per le organizzazioni allineandoci con Office 365 ProPlus.

Microsoft dovrebbe svelare piu' informazioni sul prossimo aggiornamento di Windows 10 alla prossima sua conferenza Build a Seattle in programma nel mese di maggio.