Versioni di Android, ancora Lollipop la più diffusa, in lenta crescita Nougat

Versioni di Android, ancora Lollipop la più diffusa, in lenta crescita Nougat

La crescita c'è stata, fortunatamente, ed è stata anche abbastanza importante, poiché Nougat è ora installato nel 4,9% dei dispositivi, nello 0,5% sotto forma di Android 7.1 e nel 4,5% sotto forma invece di Android 7.0 (versione precedente).

Lollipop resta ancora la build dominante, con una quota di mercato del 32%, contro il 4,9% di Nougat, mentre l'altra faccia della medaglia è rappresentata da Gingerbread ed Ice Cream Sandwich che detengono rispettivamente lo 0,9% ciascuno. Gli OEM e gli operatori iniziano ad aggiornare i propri smartphone alla versione più recente di Android ma sono ancora troppo lenti e distaccati dai tempi di Google e per vederne di aggiornati spesso bisogna aspettare i nuovi arrivi sugli scaffali.

Considerando che Nougat è uscito da circa sette mesi c'è poco da festeggiare in casa Google.

Inoltre, Google ha già rilasciato la prima versione anteprima di Android O, mentre la versione stabile dovrebbe arrivare entro la fine dell'anno.

Android continua da molti anni a dominare il settore mobile confermandosi il sistema operativo più diffuso a livello globale su smartphone e tablet, e la sua popolarità continua a crescere con gli aggiornamenti costanti rilasciati da Google che versione dopo versione ottimizzano l'esperienza degli utenti ampliando le funzionalità a disposizione. Parliamo di KitKat, con il 20% e Jelly Bean, che conta ancora per quasi il 10% dei dispositivi attivi.

I dati di distribuzione di aprile 2017 mostrano un quadro generale completo relativo al tasso di diffusione di tutte le versioni di Android.