Vendite FCA a marzo in Europa: + 18,2%

Vendite FCA a marzo in Europa: + 18,2%

Secondo il Centro Studi Promotor, se questo tasso di crescita dovesse mantenersi nel resto dell'anno il 2017 farebbe registrare un volume di immatricolazioni di 15.871.000 autovetture, livello che segnerebbe finalmente il superamento del massimo ante-crisi raggiunto nel 2007 a quota 15.573.611. Nel mercato Eu+Efta il gruppo segna +18,2% con un numero complessivo di immatricolazioni pari a 130.923 unità e la quota di mercato passa dal 6,3% al 6,8%.

Le performance mensili di Fca sono state sostenute da Fiat, che ha visto le immatricolazioni mensili aumentare del 17,1% e ancor di piu' da Alfa Romeo con un +45,7%.

500 e Panda ancora una volta sono le city car più vendute in Europa (insieme ottengono una quota del 30,4 per cento nel trimestre) e 500L è la più venduta del suo segmento, con il 20,1 per cento di quota. Bene anche Renegade (le cui vendite aumentano del 19,2%) e 500X, entrambe sempre nelle posizioni di vertice del loro segmento; in costante crescita Tipo, Giulia e Stelvio.

Tra i cinque principali mercati, si segnala il trend positivo dell'Italia (+18%).

Tra gli altri costruttori, in Europa (area Ue + Efta) il gruppo Volkswagen ha registrato a marzo un aumento delle vendite del 6,2%, mentre le francesi Psa Group e Renault hanno mostrato una crescita rispettivamente del 6,7% e del 14,4 per cento. Crescono Germania (+11.4%), Regno Unito (+8,4%), Francia (+7%) e Spagna (+12.6%).

Il marchio di lusso Maserati ha immatricolato 1.364 vetture e 3.091 nel trimestre.