Trapani: travolto dal camper finisce in mare, morto turista

Trapani: travolto dal camper finisce in mare, morto turista

Il tutto è accaduto in una manciata di secondi; il turista nel tardo pomeriggio di ieri in località Makari, si era dimenticato di azionare il freno a mano del suo grande camper posteggiato a ridosso della scogliera della località marittima da favola di San Vito Lo Capo della provincia di Trapani meta continua di turisti da tutto il mondo.

Purtroppo nel tentativo, pare che l'uomo sia stato travolto da una ruota e trascinato verso i massi rocciosi sui quali è impattato il camper stesso travolgendolo. Alla tragedia ha assistito la moglie dell'uomo. L'uomo, con uno slancio di grandissimo coraggio, è riuscito a spingere la moglie fuori dal mezzo e ha tentato di riguadagnarne la guida e di tirare il freno a mano.

L'uomo rimasto ucciso si chiama Francesco Arena, 72 anni, residente ad Alcamo ma nato nel monzese, a Caponago. Sul posto i carabinieri e gli uomini della Capitaneria di porto oltre al personale del 118. Il suo corpo senza vita è stato trasferito al cimitero comunale di San Vito Lo Capo mentre la moglie, sotto choc, è stata accompagnata alla locale guardia medica.