Tragedia sul Gran Sasso: morti due alpinisti, feriti altri due

Tragedia sul Gran Sasso: morti due alpinisti, feriti altri due

E' di due vittime il bilancio di un incidente avvenuto sul Gran Sasso, in provincia di Teramo nei pressi del monte Brancastello.

A perdere la vita Enrico Faiani, 61 anni di Castelli, e Francesco Carta, 45enne di Bisenti. Altri due alpinisti si sono salvati e attualmente sono sotto choc. Sul posto sono giunte le squadre del soccorso alpino e speleologico. Stando agli uomini della stazione di Teramo del Corpo nazionale soccorso alpino e speleologico, tutti erano ben equipaggiati, con piccozze e ramponi, e non erano in cordata.

I due facevano parte di un gruppo di 5 amici (si è appreso successivamente) che di buon'ora hanno 'attaccato' la parete. La tragedia si è verificata quando il sole era caldo e alto ma la parete ancora ghiacciata. Il primo è finito su una terrazza a circa 3-400 più in basso, l'altro più giù di altri 100 metri. I cinque stavano risalendo Canale San Pietro e al momento dell'incidente non erano in cordata, legati tra loro.