Tesla supera Ford: è la seconda per valore di mercato

Tesla supera Ford: è la seconda per valore di mercato

Tesla è una giovane azienda fondata da un imprenditore un po' pazzo, ma nel senso buono del termine.

Il costruttore californiano ha fatto sapere di aver consegnato nei primi tre mesi dell'anno 25.000 vetture tra cui 13.450 Model S e 11.550 Model X. Il boom di consegne è però atteso nel 2018 quando saranno consegnati anche i tanti esemplari della Model 3.

Elon Musk sembra mantenere le proprie promesse: come annunciato mesi fa, infatti, Tesla Model 3 inizierà ad essere prodotta a partire dal mese di luglio 2017: la produzione inizierà da un migliaio di esemplari per arrivare, alla fine di settembre, a lanciare sul mercato 4mila vetture al mese. A quanto pare, il meglio deve ancora venire.

Prosegue la marcia di avvicinamento al debutto della Model 3, ovvero la Tesla "popolare" pensata per la middle class americana e in qualche caso anche per quella europea, che al netto degli incentivi statali attivi negli USA dovrebbe avere un prezzo di attacco di circa 35.000 dollari. Numeri che sono destinati a migliorare grazie al lancio della Model 3, il nuovo modello di auto elettrica pensato per avvicinare molte più persone grazie al suo costo di partenza decisamente più abbordabile. In seguito a queste novità dunque il valore della società di Elon Musk sale sino a 46,67 miliardi di dollari, superando i 46,14 miliardi di Ford e arrivando al secondo posto nel settore dietro a General Motors.

Infatti la Tesla "per tutti" non avrà soluzioni spettacolari come quella delle maniglie automatiche a scomparsa che si trovano sulla Model S o sulla Model S e utilizzerà un singolo display per supportare sia la strumentazione che l'infotainment anche perchè "Più una vettura è autonoma - ha spiegato Musk - e meno informazioni sono necessarie".