Roma, si ferma Emerson: il terzino salta la sfida contro il Bologna

Roma, si ferma Emerson: il terzino salta la sfida contro il Bologna

I giallorossi dopo l'eliminazione dalla Coppa Italia per mano della Lazio, si rituffano in Campionato e con la trasferta di Bologna punteranno ai tre punti per mantenere saldo il secondo posto in classifica, insidiato dal Napoli. "Sono un po' in difficoltà ma sappiamo che sono una buona squadra, hanno un grande allenatore e dobbiamo fare del nostro meglio".

Dubbi per Donadoni: in difesa probabile il ritorno da titolare di Masina, ma il terzino si gioca il posto con Mbaye. Davanti a Mirante, e con Helander indisponibile, il tecnico degli emiliani dovrebbe schierare l'ex Torosidis, Gastaldello e Maietta. A centrocampo si rivede il trascinatore Dzemaili dal 1′ minuto con Pulgar e Nagy. In campionato i giallorossi potrebbero ritrovare quello spirito positivo che sembra essere svanito negli ultimi tempi e contro il Bologna Spalletti si aspetta una reazione d'orgoglio della propria squadra.

ROMA (3-4-2-1): Szczesny; Manolas, Fazio, Rudiger; Bruno Peres, Strootman, Paredes, Mario Rui; Salah, Nainggolan; Dzeko.

QUI ROMA. Spalletti, senza Emerson, sembra orientato a scegliere 3-4-2-1 anziché il 4-2-3-1: Szczesny tra i pali, quindi difesa composta da Manolas, Fazio e Rudiger.

A Casteldebole cauto ottimismo attorno al recupero di Destro, che mercoledì non si è allenato per un lieve affaticamento. Daniele de Rossi, infortunatosi durante Olanda-Italia, ha saltato l'Empoli e il derby di Coppa Italia e non è certo nemmeno il suo impiego domani a Bologna. Se il centrocampista di Ostia dovesse farcela, sarà Paredes a fargli spazio.

A destare maggiore preoccupazione sono invece le condizioni di Emerson Palmieri, vittima di una tendinite al muscolo retto femorale sinistro. "Lui conosce quale sarà il suo lieto fine". Nainggolan e Salah agiranno a supporto di Dzeko.