Roma, affiora un cadavere nel Tevere

Roma, affiora un cadavere nel Tevere

Il cadavere di una persona è stato recuperato dai Vigili del Fuoco del Comando di Roma nel fiume Tevere, all'altezza di via Angelo Vescovali, nei pressi di Parco Leonardo. Sul macabro giallo sta ora indagando la polizia di Stato.

Sul posto sono intervenuti gli agenti del commissariato Borgo, ma titolari delle indagini gli uomini del San Paolo.

Il corpo è stato visto dalla Polizia fluviale all'altezza di via Angelo Vescovali, in prossimità di Commercity. Due squadre di vigili del fuoco, con l'ausilio dei sommozzatori, hanno così recuperato il corpo, in avanzato stato di decomposizione. Il cadavere è stato messo a disposizione dell'autorità giudiziaria in attesa dell'autopsia che cercherà di fare chiarezza sull'identità e sulle cause del decesso.