Roma, a volta ritornano: con Monchi possibile un Luis Enrique bis?

Roma, a volta ritornano: con Monchi possibile un Luis Enrique bis?

Futuro? Quando troverò un accordo con un nuovo club lo farò sapere. La Roma è lì, ci sono stati dei contatti, ma non è ancora chiuso. È un club importante e di grande tradizione, mi sono incontrato con la loro dirigenza a Londra, ma è stato un errore far trapelare questa notizia.

E' tempo di cambiare alla Roma e le parole di Luciano Spalletti su un probabile addio a fine stagione potrebbero tramutarsi in una concreta realtà. Monchi ride: "Sarei cieco a dire che non mi piace, i risultati sportivi sono eccezionali e non so se Spalletti resterà, non ho approfondito così tanto con il club".

Dopo aver lasciato il Siviglia ha ricevuto offerte da Real Madrid e Barcellona? Mi ha chiamato qualcuno dicendomi che una delle due squadre avrebbe potuto chiamarmi, ma non ho avuto contatti con i presidenti, anche se vado d'accordo con Florentino Perez. "Ma ho tenuto la porta chiusa". "In Spagna non andrei da nessun'altra parte". Non so chi sia il migliore, mi piacciono quelli del Borussia Dortmund, del Porto, della Juve e dell'Inter. Parlo con il calciatore, è fondamentale la sua voglia di venire qui. Poi sul fatto che l'attuale tecnico del Siviglia resti ha detto chiaramente. La società non ha reagito bene.