Pronostici Champions League: Over 1.5 ospite di Barcellona-Juventus a 2,78

Pronostici Champions League: Over 1.5 ospite di Barcellona-Juventus a 2,78

Ha protestato a lungo Allegri in panchina, gli ha risposto in maniera accesa Luis Enrique mimando una gomitata di Mandzukic a Sergi Roberto, ha applaudito ironicamente in tribuna il presidente bianconero Agnelli, che aveva a breve distanza il suo collega catalano Bartomeu. "Occhi della tigre? Ci vuole grande tecnica e lucidità". "Non ci sarà bisogno della partita perfetta per passare". A Luis Enrique che spara "Possiamo fare tre gol in 3'", Allegri ribatte con misurata ironia: "Spero che non sia un veggente".

La Juve non è il PSG e lo può provare - Non solo le statistiche sono a favore dei bianconeri per quanto concerne il discorso relativo alla difesa e ai gol subiti, ma anche la mentalità e le consapevolezza della squadra di Allegri sono due aspetti che contano (e tanto) e che hanno rappresentato quello scatto in avanti anche sul piano del gioco. Stavolta il mio consiglio è di restare lì, fino al 95′, perché avrà un'altra possibilità di vivere una serata storica. Dovremo fare una ottima fase difensiva e cercare di fare gol. Sono queste scoppiettanti certezze che ci devono rallegrare o preoccupare e solo stasera sapremo. È sicuro che i suoi possano fare tre reti in tre minuti alla Juventus e per questo motivo invita i supporters a restare sugli spalti per incitare Messi & Co. fino al 95°.

PERDERE TEMPO - L'esempio è quello del ritorno delle semifinali di Coppa Italia disputato al San Paolo, dopo il quale il Napoli si è lamentato a lungo del comportamento di Cuadrado, rimasto a terra nel bel mezzo dell'assalto finale degli azzurri sul risultato di 3-2. Chi, invece, si trovasse fuori casa e avesse bisogno di vedere l'incontro su un altro disposiztivo connesso a internet che non sia il televisore, sul sito ufficiale di Mediaset Live sarà possibile assistere in diretta streaming al calcio d'inizio della super sfida. Lo dico anche adesso.

E allora inneggia ai 5 gol, senza voler parlare di miracolo per la partita che si gioca alle 20 e 45.

Il Barcellona al Camp Nou è molto forte quindi non dovrebbe essere semplice per la Juventus vincere. Formazione tipo per i bianconeri, con Buffon in porta, Bonucci e Chiellini affiancati dai terzini brasiliani, Khedira e Pjanic in mediana dietro ai quattro attaccanti, con Higuain punta centrale con il compito di segnare almeno un gol che renda ancora più difficile la rimonta culè. Perché poi, tutti insieme, ci sarà da spingere. "Dovremo realizzare una pazzia sportiva in cui i nostri giocatori potranno dare il meglio".