Primarie PD, come votare da Londra

Primarie PD, come votare da Londra

E sul tema della separazione tra ruolo di segretario e di premier, Orlando ha ribadito: "Non basta che stia scritto nello statuto, andiamo verso un sistema politico meno maggioritario del passato, occorerà fare una coalizione e dedicarsi alla sua costruzione, e anche dedicarsi un po' al partito che non mi pare in condizioni eccezionali".

Le elezioni primarie del Partito Democratico del 2017 si svolgeranno domenica 30 aprile 2017 dalle ore 8 alle ore 20, per individuare il segretario nazionale e i membri dell'Assemblea nazionale del Partito Democratico.

"I seggi e le modalità di voto sono come indicato nel manifesto sottostante".

Per votare sarà necessario recarsi al proprio seggio con documento d'identità valido e tessera elettorale e verrà richiesto, ai non iscritti al PD, un contributo minimo di 2 euro.

Tutti i cittadini italiani dai 16 anni in su possono votare.

Roma - "Non voglio toccare ferro, non vedo ancora i dati, ma spero penso e credo che Macron vada al ballottaggio, se io fossi francese al ballottaggio lo voterei ben volentieri, non credo quindi che il ballotaggio sia Le Pen Mélenchon, ma Macron contro qualcun altro". "Con queste primarie scegliamo un segretario di partito che si renda conto che abbiamo perso il 25% dei tesserati in Italia, il 35% percento a livello regionale". Queste persone, per poter votare, devono pre-registrarsi entro le ore 12 del 27 aprile sul sito www.primariepd2017.it oppure recandosi o telefonando alla sede Pd di Cesena in viale Bovio 48 tel. 0547 21368. "Siamo presenti nelle piazze con gli stand per stare tra la gente e far conoscere la linea Renzi, aprirci al dialogo, alle idee e al confronto con tutti, elementi che sono l'essenza del partito.Il Pd ha bisogno di una leadership forte e solida e crediamo possa essere Renzi". "C'è l'esigenza di riprendere il dialogo con tutti i soggetti della società che sono interessati a cooperare con noi per cambiare il Paese".

I sei candidati in lista per Matteo Renzi sono: Anna Casini, Nazzareno Franchellucci (sindaco di Porto Sant' Elpidio), Michele Franchi (vice sindaco di Arquata del Tronto), Fabiola Girolami (consigliere comunale di Montegiorgio), Marcello Vallorani (ex sindaco di Monterinaldo) e la sambenedettese Patrizia Mattioli.