Presidente Afa senza peli sulla lingua: "Bauza è un cogli***"

Presidente Afa senza peli sulla lingua:

Davvero un periodaccio per Edgardo Bauza, il cui destino alla guida della Seleccion sembra ormai segnato nonostante le dichiarazioni di facciata.

Il Presidente della Federcalcio argentina, Claudio Tapia, ha sciolto l'arcano: "Bauza è il nostro commissario tecnico, ha un contratto e dobbiamo continuare a lavorare e a conoscerci".

Nell'audio si sente il numero uno della Federazione Calcistica Argentina affermare in riferimento a Bauza: "Mi obbligherà a ricordargli che lo abbiamo ingaggiato noi...è un cogl..." "Dovremo discutere del suo contratto", rincara la dose Tapia parlando al telefono.

C'è da convincere il Siviglia a liberare il tecnico e per questo motivo sarà fondamentale il ruolo del vice presidente Afa nonché presidente del Boca Juniors che è in ottimi rapporti con il club spagnolo. "Spero che non faccia o dica cose sbagliate", ha ammonito Tapia pur senza fare esplicitamente il nome di Bauza.

Uno scivolone che apre a diversi scenari, tra i quali l'arrivo di Sampaoli sulla panchina della Seleccion. L'annuncio dell'esonero dovrebbe essere dato la prossima settimana.