Parigi, uomo segnalato dal Belgio si presenta a polizia Anversa

Parigi, uomo segnalato dal Belgio si presenta a polizia Anversa

Si è presentato spontaneamente al commissariato di polizia di Anversa il presunto complice dell'attentatore di Parigi. Lo si apprende dal portavoce del ministero degli Interni a Parigi.

Secondo quanto scrive Le Parisien, che cita fonti giudiziarie, tre membri della famiglia del terrorista che ieri ha aperto il fuoco contro i poliziotti, sono stati sono stati fermati e interrogati dalla polizia francese. Secondo il mandato, l'uomo avrebbe raggiunto la capitale francese dal Belgio con un treno Thalys (alta velocità). A Parigi, il killer - come confermato dal procuratore Francois Molins - è stato identificato e la sua abitazione in banlieue di Parigi già perquisita.