Oslo, trovato ordigno esplosivo in centro. Fermato un sospetto

Oslo, trovato ordigno esplosivo in centro. Fermato un sospetto

Secondo la polizia, l'ordigno a prima vista "pare avere un potenziale esplosivo limitato, siamo in attesa di ulteriori indagini". Le forze dell'ordine hanno precisato che l'ordigno "poteva causare solo danni limitati".

Tutta la zona del centro è stata transennata e sono intervenuti gli artificieri.

Tutto si è risolto senza incidenti questa volta, ma il pacco di 30 centimetri per 30, trovato davanti a una metropolitana, conteneva effettivamente una bomba. Cittadini invitati a rimanere chiusi in casa. L'operazione è avvenuta nel quartiere di Groenland, un'area multi etnica delle città dove si trovano bar e ristoranti, oltre a diverse moschee e alla più grande stazione di polizia della città, che si trova a meno di un chilometro da dove è stato rinvenuto l'oggetto.

Il capo della polizia, Vidar Pedersen, ha confermato che l'ordigno, inizialmente descritto come "simile ad una bomba", in realta' "era un esplosivo".

L'account Twitter della polizia ha affermato che è stato disinnescato o neutralizzato.