Operaio trova 600 euro al bancomat e li porta alla Finanza

Operaio trova 600 euro al bancomat e li porta alla Finanza

È accaduto a Civita Castellana, in provincia di Viterbo, in via Falisca. L'uomo, recatosi in mattinata presso il bancomat dell'Agenzia BNL a Civita Castellana per effettuare il prelievo, ha trovato 600 euro in contanti. Protagonista della vicenda un operaio di una fabbrica di ceramica sanitaria che ai militari della Guardia di Finanza ha detto: "È vero che sui soldi non c'è scritto il nome del proprietario ma questo denaro non è mio".

Oggi il rebus è stato risolto: trovata la proprietaria che, dopo aver inserito il pin, pensava di non essere riuscita a effettuare l'operazione, lasciando poco dopo lo sportello. L'uomo si è quindi recato alla caserma della Guardia di Finanza più vicina e ha restituito l'intera somma, denunciando il fatto.

Letteralmente incredula per il bel gesto ricevuto, ha ringraziato il proprio concittadino la guardia di finanza che ha effettuato gli accertamenti e curato la restituzione della somma di denaro.