Ondata di freddo in arrivo a Napoli, previsto brusco calo delle temperature

Ondata di freddo in arrivo a Napoli, previsto brusco calo delle temperature

Temperature comprese tra +0°C e +13°C.

Sulla stessa linea anche MeteoTrento che conferma da martedì l'arrivo in quota di aria molto fredda che provocherà instabilità soprattutto tra il primo e metà pomeriggio. "Ma in serata non sono escluse precipitazioni anche più a bassa quota". Durante la giornata si registrerà una temperatura massima di 16°C alle ore 15, mentre la minima alle ore 6 sarà di 4°C.

Martedì, inoltre, sarà possibile una spruzzata di neve a metà pomeriggio sopra i 900 metri nelle vallate più strette. Tempo instabile al Centro specie su Marche e Abruzzo con rovesci e neve sulle zone interne fino a 400-500 metri, più asciutto sul Tirreno salvo qualche pioggia pomeridiana specie sul Lazio in rapido esaurimento dalla sera.

In Toscana sole prevalente al mattino su gran parte del territorio salvo innocui addensamenti sull'Appennino Tosco-Emiliano. Si rinnovano condizioni di tempo instabile anche in serata e poi in nottata sempre con rovesci anche intensi. Antonio Sanò direttore del sito ilMeteo.it, avverte che "insieme al fronte, irromperà anche aria piuttosto fredda, con crollo termico fino a 12° circa e con rischio di nevicate fino in alta collina sull'Appennino, fiocchi addirittura a bassa quota sulle Alpi centro-orientali". Isolate precipitazioni saranno possibili solamente sulle Alpi altoatesine con neve fino a 200-400 metri, e sulle coste adriatiche a partire dalla serata.

Mercoledì 19 aprile: massime intorno a i15 gradi, con aria fredda che, dal nord, si sposta verso il centro e il sud Italia causando così un calo termico.