Nintendo Switch, in arrivo una versione mini?

Nintendo Switch, in arrivo una versione mini?

L'ipotesi è stata avanzata dagli analisti di Citigroup, una delle più grandi aziende di servizi finanziari al mondo.

La console ha venduto 906.000 unità solo negli U.S.A, superando Xbox One e PlayStation 4 nelle classifiche di vendita di marzo.

Maggiori dettagli sull'intervento e sulle manutenzioni programmate sono disponibili a questo indirizzo. "Fatte queste considerazioni, riteniamo che Nintendo possa lanciare una versione più leggera, più oculatamente portatile di Switch, che magari potrebbe essere chiamata Switch Mini". L'esigenza di una console più piccola nasce soprattutto dal fatto che la versione standard è piuttosto grande, pur essendo una console portatile, e quindi risulta scomoda per i più piccoli. E nonostante la sua uscita recentissima, alcuni analisti suppongono l'uscita della nuova versione della console per il 2019. Probabilmente, oltre a ragioni pratiche, potrebbero esserci anche ragioni commerciali. Non si tratta di certo di una cifra abbordabile per tutti coloro che vorrebbero una seconda dock da posizionare in un altro luogo o stanza. Abbiamo già visto in passato come le console portatili possano essere una tattica commerciale molto soddisfacente, poiché esse sono in grado di conquistare anche la fetta di mercato più giovane, con titoli dedicati proprio ai bambini.