Nicchi: "VAR dalla prima giornata del prossimo campionato"

Nicchi:

La Serie A è vicina ad una svolta epocale: dalla prossima stagione, il massimo campionato italiano vedrà l'utilizzo della VAR (Video Assistant Referee), ovvero l'assistente addizionale che esaminerà le decisioni degli altri arbitri in campo tramite l'ausilio di filmati. Ad annunciare il clamoroso cambiamento ci ha pensato Marcello Nicchi, al termine del Consiglio federale della FIGC: "La notizia è questa: con la Var partiamo dalla prima giornata di campionato del prossimo anno, anticipando quindi di una stagione". Aspettiamo l'autorizzazione dell'International Board.

Oltre all'Italia, i primi Paesi europei a dotarsi degli occhi elettronici a bordo campo saranno Francia e Olanda. Il commento del presidente della Federcalcio Carlo Tavecchio. "Sino ad ora stiamo lavorando su tre campi a giornata calcistica, dalla prossima occorrerà invece operare su tutti e dieci i campi dove si svolgono le partite". La Var sarà davvero la soluzione?

Il suo debutto sarà fatto durante i playoff che si disputeranno il prossimo 23 e 28 maggio e che serviranno a formulare la composizione dei campionati transalpini di Ligue 1 e Ligue 2 per l'annata 2017/2018.