Napoli, cadavere in mare nello specchio de#39;acqua della rotonda Diaz: è giallo

Napoli, cadavere in mare nello specchio de#39;acqua della rotonda Diaz: è giallo

Il cadavere di un uomo è stato scoperto incastrato tra gli scogli di Mergellina, nello specchio d'acqua davanti alla rotonda Diaz, a Napoli. Il gruppetto ha subito allertato il 118, mettendo così in moto il meccanismo dei soccorsi. Sul posto sono giunti gli uomini della Capitaneria di Porto e quelli della polizia di Stato. Ma i medici non hanno potuto fare altro che costatarne il decesso.

La vittima è un 76enne originario di Portici che abitualmente si recava su quegli scogli per pescare e che oggi non era rincasato all'ora di pranzo come faceva abitualmente. Al momento non sono state ancora stabilite le cause della morte.