Maxi Lopez: "Icardi non convocato dalla nazionale argentina? Ecco"

Maxi Lopez:

Questa volta a parlare e' l'attaccante del Torino che, ai microfoni di Tyc Sports, torna sulla foto che lo ritrae con Messi, Mascherano e Iniesta alla vigilia di Juventus-Barcellona. "Io parlo poco e questo mi gioca contro". Questo è stato fatto in malafede. "Erano più di 10 anni che non parlavo né con Messi né con Mascherano", ha detto Lopez. Il pallone ha alcuni codici e quando uno sbaglia, paga.

"Io credo che ci sia un secondo motivo per cui Icardi non è in Nazionale, al di là del rendimento. Il calcio è molto geloso quando tu hai un'esposizione mediatica così alta per motivi che non c'entrano niente con il campo". La foto l'aveva lei, Wanda Nara, e nessun altro. Nella vita è la stessa cosa. "Mi farebbe piacere una chiacchierata con lui, anche se finora non ne ho avuto l'opportunità ed ogni volta sono stati tirati in ballo i figli". L'attaccante del Torino soffre perchè può vedere poco i figli: "Ho scelto di essere felice al di là di non avere un rapporto costante con i miei figli; devo sempre passare un filtro per parlare con loro". Ma immaginate solo se dovessi raccontare tutto quello che mi è successo. Edgardo Bauza, esonerato la scorsa settimana da ct dell'Argentina, non ha considerato Icardi in tutta la sua gestione e per il capitano dell'Inter restano con la maglia della nazionale i sette minuti giocati nell'ottobre del 2013. "I libri su di sè devono scriverli le star, le star della verità".