È la settimana del Salone del Mobile di Milano

È la settimana del Salone del Mobile di Milano

Cinquantasei anni di successi, un'ascesa irresistibile a sottolineare l'avanzare per il mondo del design italiano e dell'Italian style a tutto tondo del quale l'arredo è parte fondamentale.

Verrà quindi creato uno spazio ad hoc all'interno del Magna Pars Event Space di Via Tortona, 15: gli 800 m2 dell'exhibition area saranno del tutto riconvertiti in occasione della Milan Design Week 2017. Anche per questo la 56/ma edizione si apre alla presenza del Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella. Ora, dopo essersi assicurati un ruolo da Campioni del mondo coi numeri del business, I Saloni, da qualche anno, e sempre di più riservano una attenzione speciale alle emozioni.

Il Salone del Mobile.Milano vuole confermare di essere una vetrina d'eccellenza della qualità e innovazione del settore, in grado di attrarre oltre 300.000 visitatori da più di 165 Paesi.

Cinque le manifestazioni che si svolgeranno in contemporanea da martedì 4 a domenica 9 aprile presso il quartiere Fiera Milano Fiera Milano Fiera Milano aRho con apertura agli operatori apertura agli operatori apertura agli operatori tutti i giorni dalle 9.30 alle 18.30, e nelle giornate di sabato e domen 9.30 alle 18.30 sabato e domenica anche al pubblico sabato e domenica anche al pubblico: Salone ica anche al pubblico Salone Internazionale del Mobile, Salone Internazionale del Complemento d'Arredo, Euroluce, l Complemento d'Arredo, Euroluce, Workplace3.0 e SaloneSatellite Workplace3.0 e SaloneSatellite ace3.0 e SaloneSatellite. Per la luce, invece, che realizza oltreconfine il 75% dei propri ricavi, l'anno si è chiuso con un fatturato alla produzione di 2,2 miliardi di euro, in crescita dell'1% sul 2015. L'altro evento, A Joyful Sense at Work, a cura di Cristiana Cutrona, racconta la visione dello scenario evolutivo dell'ambiente ufficio del futuro.

"Designer e progettisti trovano a Milano un unicum di creatività e capacità industriale per interpretarla e rappresentarla".