Kessié Milan, sfida alla Roma

Kessié Milan, sfida alla Roma

Il Milan continua a puntare Franck Kessié in vista della prossima stagione. E proprio quest'ultimo ha giocato per molti anni con la maglia del Chelsea, uno dei club che nei mesi scorsi si era interessato proprio a Kessie.

STRATEGIE - Le famose soluzioni differenti e più vantaggiose rispetto alla Roma - a meno di colpi di scena - sembrerebbe si siano affievolite nel tempo, ma anche in questo caso, le strade del mercato sono infinite e fino alla firma nessuno è sicuro.

Atangana per portare Kessié nella capitale chiede un ingaggio da 2 milioni a stagione per il suo assistito.

C'è anche la Roma su Schick, rimpianto giallorosso della scorsa estate. Per la corsa a Kessié sembrava in pole position la Roma, che pareva avesse quasi chiuso l'affare. "L'affetto dei tifosi? Mi piace firmare gli autografi e fare le foto con i bambini, anche io da ragazzo avevo un idolo che era il ghanese Michael Essien". Secondo quanto riporta 'Calciomercato.it', infatti, nella giornata di ieri c'è stato un vertice a Milano che ha coinvolto la dirigenza dell'Atalanta, il procuratore del giocatore e la dirigenza giallorossa. Beffata la Roma che aveva offerto "solo" 1.2 milioni. Atangana non ha portato nuove offerte.