Isola dei Famosi, Alessia Marcuzzi: "Vorrei naufraghi Luciana Littizzetto e Maradona"

La finale del 12 aprile ha incollato allo schermo 4.253.000 telespettatori pari al 24,6% di share (il momento del trionfo di Raz Degan è arrivato addirittura al 50%), piazzando il programma su una media di oltre 4 milioni di telespettatori e del 21% di share. I capelli biondi, vaporosi e leggeri, erano acconciati in un hairstyle dalle mille waves e con un frangia voluminosa che copriva completamente la fronte mentre nel make-up sui toni del rosa e del pesca spuntava un rossetto acceso.

Del resto, la stessa Mediaset ha provveduto a estrarre una clip del caloroso abbraccio di Bettarini ad Alessia Marcuzzi e il filmato ha avuto un cospicuo numero di visualizzazioni, risultando secondo solo a quello della vittoria di Raz Degan.

La troppa foga dell'abbraccio di Stefano Bettarini ha alzato il vestito della conduttrice, che ha mostrato alle telecamere un po' più di quanto non avrebbe voluto.

Raz Degan, 49 anni, ex modello nato e cresciuto in un kibbutz in Israele, è il vincitore (a dire il vero annunciato) dell'edizione 2017 dell'Isola dei Famosi. No. Io sono decisamente il maschio alfa. "Mi diverto sempre nel condurre i reality, perché ti mettono in gioco per come sei". Ma, chiamata a pensare chi vorrebbe fossero i volti della prossima edizione dell'Isola dei Famosi 2018, lei fa nomi altisonanti: "Penso a Luciana Littizzetto, è un'amica, ha tante corde, la dolcezza, la simpatia, l'intelligenza". E anche se non esplicitamente la Marcuzzi ha fatto ben capire verso chi protendeva il suo occhio: "Condivido il volere del televoto". La Marcuzzi, anche durate le dirette del martedì, non ha mai fatto mistero del fatto che le piacesse la spontaneità di Raz e il suo essere un maschio alfa, così come reputa anche il marito.