Inter, accordo con Berardi: colpo da 40 milioni. E ora piace Pellegrini

Inter, accordo con Berardi: colpo da 40 milioni. E ora piace Pellegrini

Domenico Berardi ha detto sì all'Inter, ora serve trovare l'intesa col Sassuolo: valutazione di 40-50 milioni, nell'affare può entrare Caprari. Di sicuro vi saranno molti risvolti riguardo la vicenda Perisic quindi se volete avere delle informazioni sempre aggiornate continuate a seguirci. Il contratto di Perisic con l'Inter scadrà nel giugno del 2020. Suning si è cautelato portando dalla sua parte il ragazzo e facendo capire che è disposto a sedersi a un tavolo per cercare un accordo, ma senza svenarsi perché, a dispetto della convocazione in Nazionale, ritiene che la valutazione non possa essere aumentata in un'annata nella quale Berardi ha giocato pochissimo a causa di un serio infortunio ed è tornato al gol su rigore solo sabato scorso, dopo oltre 7 mesi di digiuno. L'alternativa è Dries Mertens, del Napoli, a cui sarebbero stati offerti 5 milioni quadriennali a stagione, ma i dirigenti della squadra azzurra non stanno dimostrando grande disponibilità e non si vedono neppure possibilità di ottenere Federico Chiesa dalla Fiorentina.

Secondo le ultime news di calciomercato dell'Inter rilanciate da 'La Gazzetta dello Sport' infatti sull'attaccante si sarebbero fatte pressanti le richieste di diversi club a cominciare dal Manchester United pronto a pagare 60 milioni di euro per un giocatore che José Mourinho considera essenziale per i suoi schemi futuri e per il fair play finanziario dei nerazzurri sarebbe comunque ossigeno fresco da non trascurare.