Instagram supera i 700 milioni di utenti attivi

Instagram supera i 700 milioni di utenti attivi

La società di proprietà di Facebook lo ha annunciato sul proprio blog ringraziando la comunità per il raggiungimento di questo traguardo.

La crescita rapida registrata da Instagram negli ultimi mesi è certamente dovuta alla popolarità crescente che la piattaforma continua ad ottenere in tutto il mondo, rispondendo alle esigenze di un pubblico sempre più attento alle nuove funzioni, e in questo contesto novità molto interessanti come le Storie utilizzate ogni giorno da 200 milioni di utenti, ma anche le dirette video e i messaggi che scompaiono all'interno di Direct, hanno dato un grande contributo in questa direzione. Il numero è ancora più impressionante se si considera che un aumento considerevole, oltre i cento milioni di utenti, sia avvenuto solamente negli ultimi quattro mesi. Il social network è stato lanciato nell'ottobre del 2010 e raggiunse i 100 milioni di utenti solo nel febbraio del 2013.

Nel mese di dicembre, il social network vantava 600 milioni di utenti, riuscendone poi a conquistare altri 100 nel giro di pochi mesi.

700 milioni di utenti attivi al mese rappresentano il doppio di quanto è in grado di fare Twitter.

In due anni è riuscito a raddoppiare il numero di utenti sulla piattaforma. E la crescita di Instagram arriva a spese di Snapchat, che ha visto la propria base utenti crollare dopo che dallo scorso agosto Instagram ha replicato la funzionalità Stories.

Può brindare Zuckerberg, ovviamente, sempre più avviato verso il suo terzo prodotto con una base di utenti attivi pari a un miliardo: il traguardo, tagliato già da Facebook e Whatsapp (1.8 e 1.2 miliardi), potrebbe essere celebrato se non entro fine 2017 già durante il primo semestre del prossimo anno.