Incidente ferroviario a Gazzada: ritardi e cancellazioni

Incidente ferroviario a Gazzada: ritardi e cancellazioni

Questa mattina un furgone è rimasto bloccato sui binari della linea ferroviaria Milano-Varese. Dalle prime informazioni non ci sono feriti. Pare infatti che il camion, che trasportava generi alimentari, sia rimasto bloccato sui binari e il conducente del treno, pur essendosi accorto della presenza del veicolo, non abbia fatto in tempo a evitare l'impatto. Trovatosi il furgone davanti senza preavviso, il macchinista ha frenato bruscamente ma ha comunque centrato il camion, che in quel momento era fermo tra le barriere del passaggio a livello di via per Morazzone.

Alle 9.43 Trenord comunica che a "causa dell'urto tra un camion e un treno nelle vicinanze della stazione di Gazzada, sono previsti ritardi fino a 60 minuti, limitazioni e variazioni".

Sono intervenuti i soccorritori e i vigili del fuoco di Varese, assieme agli agenti della polizia ferroviaria. Il treno ha trascinato il camioncino per circa duecento metri, e si è arrestato quando è stata superata la stazione.