Inaugurato a Careggi il trauma center di livello europeo

Inaugurato a Careggi il trauma center di livello europeo

Da domani sera alle 20, venerdì 7 aprile, dopo 50 anni addio emergenze al Cto: tutte le emergenze, comprese quelle ortopediche, saranno trattate nel nuovo 'trauma center' unificato di Careggi, inaugurato oggi dal presidente del consiglio Paolo Gentiloni, assieme al ministro della salute Beatrice Lorenzin, al presidente della Regione Enrico, all'assessora regionale alla sanità e al sindaco di Firenze Dario Nardella. "E' quello che le istituzioni devono fare" ha detto il premier Paolo Gentiloni nel suo intervento.

Nell'occasione, le Rsu Fp Cgil-Cisl-Uil hanno consegnato a Gentiloni una lettera, alla vigilia della Giornata Mondiale della Salute: "Si invertano le politiche di rigore - affermano i sindacati - e di tagli alla sanità".

"Grazie prima di tutto a due donne, Monica Calamai e Stefania Saccardi - ha proseguito Rossi - E' grazie a loro se siamo arrivati a questo punto". Per allora, tutti gli ospedali della Toscana saranno nuovi o rinnovati. "Da parte dei cittadini - ha aggiunto - c'è bisogno di sapere che c'è un sistema che funziona e che rassicura". E' un impegno che c'è e ci sarà nel futuro. 130.000 i casi che si stima di trattare all'anno, sui quali lavoreranno circa 400 persone tra medici, infermieri e tecnici di laboratorio.

Il nuovo Trauma Center è stato realizzato infatti, per prendere il posto del vecchio pronto soccorso del Cto, il centro traumatologico toscano. E' stata allestita un'area di quasi 4mila metri quadri dedicata alla diagnosi e cura di fratture e traumi ortopedici minori, alla gestione del "codice rosa" per le vittime di violenza, alla casistica di bassa complessità medico-chirurgica, oculistica e otorinolaringoiatrica, gestita anche con percorsi ambulatoriali per i codici minori (See&Treat) il tutto supportato da un'area di diagnostica per immagini di nuova concezione. La casistica traumatologica maggiore sarà invece gestita al piano terra dell'edificio, nell'area dell'alta complessità già attiva da luglio 2015.