Fossano, crolla cavalcavia su auto dei carabinieri: "Siamo miracolati"

Fossano, crolla cavalcavia su auto dei carabinieri:

Come mostra il video YouTube, è stata distrutta un'auto dei carabinieri, che stava effettuando un posto di blocco. "Siamo due miracolati" hanno detto i due scampati al crollo.

Fortunatamente, al momento del crollo, non c'erano auto in transito sul viadotto.

Sul posto, per sincerarsi delle loro condizioni, il comandante della stazione di Fossano, maggiore Danilo Barbabella.

Il presidente dell'Anas, Gianni Vittorio Armani, ha istituito nell'immediato una commissione d'inchiesta interna per accertare cause e responsabilità, presieduta dal generale dei carabinieri Roberto Massi, direttore della Tutela Aziendale di Anas, e composta da due ingegneri strutturisti ed esperti di tecniche costruttive. Questioni davvero di secondi perché poi subito dopo è crollato il ponte che ha schiacciato l'automobile che era ferma, ma per fortuna non facendo alcun ferito. A ottobre 2016, invece, era accaduto a Lecco: un cavalcavia crollato sotto il peso di un autoarticolato.

Naturalmente il traffico lungo la tangenziale è stato bloccato in entrambi i sensi di marcia e quindi la Strada Statale 231 di "Santa Vittoria" è stata chiusa nel tratto compreso tra il chilometro 59 e il chilometro 66. Anche in quell'occasione era morto un automobilista.