FOSSANO (CN)- Crollata rampa di collegamento alla tangenziale, nessun ferito

FOSSANO (CN)- Crollata rampa di collegamento alla tangenziale, nessun ferito

Gravissimo incidente che solo per puro caso non si è trasformato in tragedia nel pomeriggio di martedì a Fossano, in provincia di Cuneo. Questa volta le conseguenze sono state meno tragiche: a finire colpita dal ponte è stata un'auto dei carabinieri che stava transitando sotto la struttura crollata, ma per fortuna i due uomini dell'Arma sono usciti miracolosamente illesi dall'abitacolo.

Stando alle prime frammentarie informazioni i militari avrebbero sentito dei rumori di cedimento simili a degli scricchiolii, giusto il tempo necessario per allontanarsi e vedere cadere la pensante strada sulla loro auto. Una rampa di collegamento del viadotto della tangenziale ha improvvisamente ceduto sulla strada sottostante, via Marene. Al momento non si conoscono le cause del crollo; la zona è presidiata dai vigili del fuoco mentre il traffico viene deviato. Per la sua costruzione furono stanziati quaranta miliardi di lire. "Dopo una serie di interruzioni dei lavori, l'opera è stata completata dal gruppo Itinera", conclude La Stampa.

Poco più di un mese fa, tra Ancona e Loreto, era crollato un ponte sull'autostrada A14. Anche in quell'occasione era morto un automobilista.