Flavio Briatore: "Impossibile vivere con 1300 euro al mese"

Flavio Briatore:

Flavio Briatore, 66 anni, è appena stato incoronato imprenditore più pagato al mondo.

Ad un certo punto, per sottolineare la presunta arretratezza del nostro Meridione, e della Puglia in particolare, Briatore spiega accalorato: "Stiamo aprendo a Otranto e non riusciamo a trovare personale", "Non c'è personale qualificato", "le strutture turistiche locali non sono a livello", e ancora "Manca tutto, non si può fare impresa!", dice in televisione, prima di pronunciare la fatidica frase che ha scatenato la bufera social: "Se mi si dice che 1300-1500 euro sono un traguardo, io non so come uno possa vivere con 1300 euro al mese sinceramente". Quando il capitale vede che i ragazzi non hanno problemi a stare fuori di casa... Negli Stati Uniti i ragazzi a 16-17 anni lasciano le famiglie e cercano di trovare una strada loro. Andare a mangiare tutte le domeniche gli spaghetti con la nonna? A poco sono servite le obiezioni di chi, in studio, gli ha fatto notare che molti sono impossibilitati a trasferirsi altrove a causa di difficoltà economiche. "Ci sono italiani che sono andati a New York a fare i camerieri e i baristi 8 anni fa e ad oggi in questo momento posseggono 12 ristoranti".

Briatore, infine, rincara la dose su chi ritiene che lavorare fuori dall'Italia sia un sacrificio: "C'è gente che lavora 15-18 ore al giorno in città diverse".

Nemmeno io, purtroppo". Gi_Gi_TO ha poi concluso: "Non so come si faccia a vivere con 1300€ al mese. "Vi ricordiamo che oltre a poter vedere "#Cartabianca" sintonizzandovi su Rai Tre, potrete seguire il programma anche in diretta streaming sul sito di Raiplay.it, cliccando qui mentre per commentare sui social la puntata è disponibile il profilo Twitter ufficiale (cliccando qui) con l'hashtag #cartabianca.

E se, come suggerisce Briatore, bisogna andare all'estero e spostarsi, un dato può essere utile: la Svizzera rimane il Paese con le retribuzioni più alte, superiori di circa 50% rispetto per esempio all'Irlanda, seconda nella classifica.