FLASH - Elezioni, si vota giorno 11 giugno

FLASH - Elezioni, si vota giorno 11 giugno

La data è stata fissata dal ministro dell'Interno, Marco Minniti, con proprio decreto. Le elezioni amministrative italiane del 2017 si terranno il prossimo 11 giugno con eventuali ballottaggi previsti per domenica 25 giugno.

In provincia di Lecce saranno 20 i comuni chiamati al voto, tra cui, ovviamente, la città capoluogo: Aradeo, Casarano, Castrignano de' Greci, Castro, Galatina, Guagnano, Lecce, Leverano, Matino, Melendugno, Ortelle, Otranto, Racale, Ruffano, Salice Salentino, San Cassiano, San Cesario di Lecce, Scorrano e Tricase. Sul sito del governo è consultabile l'elenco completo dei comuni interessati.

Sono 15 quelli in provincia di Foggia, tutti sotto i 15mila abitanti: Carpino, Castelluccio dei Sauri, Celenza Valfortore, Chieuti, Faeto, Ischitella, Isole Tremiti, Monte Sant'Angelo, Motta Montecorvino, Orsara di Puglia, Panni, Rignano Garganico, Rodi Garganico, Roseto Valfortore e Stornara.

In Basilicata si andrà al voto in 5 comuni della provincia di Matera: Colobraro, Grassano, Policoro, San Mauro Forte e Stigliano e in 19 della provincia di Potenza: Abriola, Albano di Lucania, Baragiano, Bella, Calvello, Castelgrande, Castelsaraceno, Episcopia, Latronico, Marsico Nuovo, Maschito, Montemilone, Palazzo San Gervasio, Rapolla, Ruoti, San Costantino Albanese, Senise, Teana e Vietri di Potenza. E questo nel caso in cui nessuno dei candidati raggiunga alò primo turno il 50 per cento più uno delle preferenze. Il turno di ballottaggio è previsto invece per il 25 giugno. Il centrodestra non ha ancora indicato il suo candidato, ma dovrebbe presentarsi unito, come a Padova, dopo la rottura sul sindaco Bitonci. che si ripresenta. I rimanenti seggi saranno poi divisi tra le altre liste proporzionalmente in base alle preferenze ottenute.