Firenze: il sindaco parcheggia sulle strisce, foto pubblicata sui social

Firenze: il sindaco parcheggia sulle strisce, foto pubblicata sui social

Due minuti soli, che costano al sindaco di Firenze Dario Nardella l'imbarazzo delle scuse ufficiali per un "parcheggio selvaggio" sopra le strisce pedonali e proprio a ridosso dello scivolo per i disabili posto al bordo del marciapiede.

La violazione è stata immortalata il 20 aprile 2017 da una fotografia scattata da un cittadino che l'ha girata all'ex consigliere provinciale di centrodestra Guido Sensi.

"Prendiamo atto che il sindaco fa solo chiacchiere sulla partecipazione dei cittadini - sottolinea la consigliera - magari fa un presunto referendum per scegliere i nomi delle linee tranviarie, ma non esiste volontà politica nel coinvolgere i cittadini nelle vere scelte sulla città". Nel suo post Sensi commenta che se l'auto fosse proprio del sindaco si tratterebbe di una brutta figura. E quest'ultimo l'ha fatta circolare su Facebook.