F1: test Bahrain, Bottas il più veloce

F1: test Bahrain, Bottas il più veloce

Sebastian Vettel, sull'altra Ferrari ha concluso con il nono miglior tempo a 2.536 dalla Mercedes. Proprio la squadra di Brackley ha confermato di aver pianificato il lavoro di questi giorni principalmente sulla comprensione degli pneumatici. Ma nel circus si vocifera su un altro piano, ben più clamoroso: uno scambio tra Sebastian Vettel e Lewis Hamilton, il primo in Mercedes e il secondo in Ferrari.

Anche se Liberty Media nel corso dell'inverno ha incoraggiato piloti e scuderie a condividere sui social media materiale foto e video relativo al dietro le quinte della Formula 1, ci sono ancora dei paletti che vanno rispettati. E in serata si è concesso ai microfoni: "Me li sono goduti tutti questi giri". A mezzo secondo di distanza Daniel Ricciardo, mentre Giovinazzi è sesto a due secondi di distanza dal britannico. Quarta la Haas di Romain Grosjean, quinta la Williams di Felipe Massa che chiude la top five. Il giovane canadese ha conquistato il settimo tempo alle spalle di Nico Hulkenberg. "Ogni volta che viene commesso un errore, team e piloti vengono in vitati a rimuovere ogni filmato in questione". La power unit della sua monoposto è stata sostituita per permettergli di tornare in pista nel pomeriggio, senza però segnare tempi rilevanti. Il tedesco sta infatti girando per la Pirelli ed i dati della sua monoposto non possono essere elaborati dalla Ferrari. Bottas è stato l'unico pilota a far sospendere la sessione di prove, a causa di un problema allo sterzo che lo ha fatto star fermo per qualche minuto.