Erve, scossa di terremoto nella notte

Erve, scossa di terremoto nella notte

Un terremoto di magnitudo 3.1 ML è avvenuto alle 21.17 con epicentro tra le città di Luzzi e Bisignano, in provincia di Cosenza.

La nuova scossa di terremoto è stata avvertita questa mattina intorno alle ore 05.30 e ancora una volta ha colpito le zone tra Marche e Umbria.

La forte scossa è seguita da altre due di magnitudo 4 e 4.7. Tremori, boati e tanta paura, ma non si sono fortunatamente registrati danni a cose o persone. Secondo i rilevamenti dell'Istituto nazionale digeofisica e vulcanologia (Ingv), il sisma ha avuto ipocentro a 9km di profondità ed epicentro 2 km da Monte Cavallo (Macerata) e14 da Sellano (Perugia). Tantissimi i problemi che le lungaggini burocratiche non fanno che accentuare. La maggior parte degli abitanti e del circondario invece non si è accorta proprio di nulla, tanto che non risulta siano state effettuate telefonate né ai vigili del fuoco e nemmeno agli operatori del numero unico dell'emergenza 112.