Doppietta Dybala e gol di Chiellini, la Juve affonda il Barca 3-0

Doppietta Dybala e gol di Chiellini, la Juve affonda il Barca 3-0

Il fatto è che Dybala, che sta diventando un grandissimo giocatore e che io ho già definito superiore a quell'Omar Sivori di una passata e grande Juventus, gioca in una squadra che alla qualità unisce una grande concretezza che mira a far gol da ogni posizione: i due gol del bravissimo Paulo mettono in evidenza questo concetto. I bianconeri rischiano il pareggio, ma Iniesta servito da Messi trova sulla sua strada Buffon che riesce a deviare in angolo. Trascinati da un Dybala in giornata di grazia, hanno così messo una seria ipoteca sul passaggio del turno. A Barcellona la Juventus si affiderà ancora una volta la sinistro fatato di Dybala, miglior giocatore della partita allo Stadium. Juve super offensiva con il 4-2-3-1, quattro attaccanti e due esterni offensivi come Dani Alves e Alex Sandro. Mandzukic, dalla sinistra serve Dybala a rimorchio, che dal limite dell'area gira in rete.

In difesa Sergi Roberto e Mathieu terzini con Piqué e Umtiti centrali. Bravi tutti, ma non si molla! È invece la Juventus, che mantiene altissima la concentrazione per tutta la partita, ad andare più vicina al gol. All'inizio della ripresa i bianconeri trovano il terzo gol: dal calcio d'angolo battuto da Pjanic si inserisce ottimanente Chiellini che marcato pessimanente da Mascherano, firma il tre a zero. A fine partita, gli allenatori hanno analizzato il match con stati d'animo diversi, attendendo il match di ritorno che si disputerà settimana prossima al Camp Nou. Il Barcellona va in crisi, Messi prova a riaprirla con un'imbucata per Iniesta, solo davanti a Buffon, ma il capitano rimane in piedi e fa il primo miracolo della sua partita. Un risultato che poteva addirittura anche aumentare, ma che è una solida certezza per affrontare il ritorno al Camp Nou senza paura, e c'è da scommettere che il tecnico della Vecchia Signora non commetterà gli stessi errori del suo collega del PSG Unai Emery.