Davis: Darcis batte Lorenzi, Belgio-Italia 1-0

Davis: Darcis batte Lorenzi, Belgio-Italia 1-0

Inizia male per l'Italia il quarto di finale contro il Belgio nel World Group di Coppa Davis, in svolgimento sul veloce indoor dello Spiroudome di Charleroi. Darcis ha rimediato e ha rimandato il verdetto al tie-break, dove il primo, spettacolare, punto (uno scambio tremendo concluso dal solito rovescio del 33enne di Liegi) ha chiuso i giochi: il finale è 6-7 (3), 6-1, 6-1, 7-6 (4) e Lorenzi ha ben poco da rimproverarsi.

Potrebbe risultare più squilibrato l'altro match: Andreas Seppi è un giocatore che è sempre stato capace di grandi colpi (ricordiamo la vittoria su Roger Federer e quella su Nick Kyrgios) e che spesso e volentieri si esalta quando si gioca ai cinque set, ma dall'altra parte della rete c'è un David Goffin che, se anche non è nella strepitosa forma del 2015, è sicuramente un ostacolo probante per chiunque. Non sono bastati il carattere e il cuore di Paolo Lorenzi, due fattori che hanno contraddistinto la sua carriera e la sua seconda giovinezza.

"Il campo è veloce - spiega capitan Barazzutti sul sito della federtennis - ma i nostri sono abituati a giocare su tutte le superfici e in questi giorni di allenamento si sono adattati". "Sarà un match duro - sottolinea Lorenzi - Darcis in Davis è molto solido". Sto bene, sarebbe importante partire con il piede giusto. Contro la Germania non c'era Goffin e da solo ha praticamente battuto la Germania vincendo i singolari sia con Zverev che con Kohlschreiber.

L'incontro sarà trasmesso in diretta tv su Supertennis dalle ore 14:00, canale 64 del digitale terrestre e 224 del pacchetto Sky. Fondamentale, dunque, dare continuità al successo decisivo di Fognini in Sudamerica sotto gli occhi di Maradona, al punto che in tanti vorranno seguire gli incontri in diretta streaming.

Si tratta del nono confronto della storia tra Italia e Belgio nel torneo (bilancio 5-3 per noi), l'ultima volta fu nel settembre 2000 negli spareggi/playoff.