Corruzione, 15 arresti a Guidonia tra dirigenti comunali e imprenditori

Corruzione, 15 arresti a Guidonia tra dirigenti comunali e imprenditori

Guidonia Montecelio. Pare che da tempo sia radicata presso il comune romano un'organizzazione criminale che perpetra reati ai danni della pubblica amministrazione.

Sono ancora in corso delle perquisizioni, ma secondo le prime ricostruzioni da parte della Guardia di Finanza, le quindici persone dovranno rispondere di associazione per delinquere, corruzione, peculato e falso. "Altri arresti. Ci vuole uno sceriffo, non un sindaco", ha twittato Francesco Storace, presidente del movimento nazionale per la Sovranita' dopo gli arresti di oggi. Si tratta di una vera e propria associazione per delinquere, stabilmente operante a Guidonia, nella quale sembrano coinvolti anche alcuni professionisti della zona.

Il gruppo di esperti nel settore è stato accusato di reati ripetuti e perpetrati contro la pubblica amministrazione della cittadina e non solo.

Al momento sono in corso decine di perquisizioni condotte dagli inquirenti della Procura di Tivoli.