Coppa Francia: Monaco travolto dal Psg

Coppa Francia: Monaco travolto dal Psg

La gara non sarà trasmessa in diretta tv in Italia, ma solo da emittenti nazionali in Francia e Principato di Monaco. Una squadra che forse potrebbe lottare per la salvezza e non per il titolo in Ligue 1. De Sanctis nega a Cavani la doppietta e il 5-0, entrano Lucas per Di Maria, Rabiot per Motta e Guedes per Cavani, Pastore applaude in tribuna, è un tiro al bersaglio per altri venti minuti che al 90' vede Marquinhos completare la festa dei padroni di casa. Il Psg è in pieno controllo e il raddoppio arriva già nella prima frazione quando Di Maria serve in area Cavani che batte De Sanctis con uno splendido colpo di tacco. I monegaschi però hanno scelto di snobbare completamente la semifinale di Coppa di Francia contro il PSG, una sorta di finale anticipata, per risparmiare le energie in vista della sfida in campionato contro il Saint Etienne in campionato e della doppia semifinale di Champions League contro la Juventus.

Una semifinale da Primavera - "Il Monaco non ha disonorato noi, noi volevano vincere e arrivare in finale a prescindere da chi avevamo di fronte".

Monaco (4-4-2): De Sancits; Mbae, Raggi, Diallo, Jorge; Tirard, N'Doram, Muyumba, Bongiovanni; Cardona, Germain. Si vanno ad affrontare i due club che stanno dominando di fatto il campionato, appaiati ora a quota 80 punti anche se i campioni in carica hanno disputato una partita in più.

Il tecnico si difende motivando così la sua scelta: "Le persone che capiscono di calcio, che sanno cosa succede a questo livello, sanno che abbiamo 5-6 giocatori con piccoli o grandi problemi".