Cercasi volontari che stiano a letto 2 mesi per 16mila euro

"L'idea di questo studio è quello di riprodurre la leggerezza della Stazione Spaziale Internazionale (ISS)".

Il compenso è di 16mila euro che saranno corrisposti nell'arco di quattro anni.

Al termine dei due mesi, dovranno poi sottoporsi a dei test che valuteranno l'impatto della microgravità sul corpo umano.

A patto che possediate i requisiti richiesti: dovete essere ragazzi e uomini tra i 24 e i 45 anni, in salute e perfetta forma fisica, senza allergie alimentari, allenati, non fumatori e con un indice di massa corporea compresa tra 22 e 27.

Ciò che in determinati periodi dell'anno può essere un sogno per quanti si sentono fiaccati dalla vita di ogni giorno, rientra adesso nell'offerta di lavoro di un gruppo di scienziati francesi, alla ricerca di volontari disposti a stare sdraiati a letto per due mesi.

Ai 24 candidati che verranno selezionati, verrà per tanto chiesto di mantenere per tutta la durata dell'esperimento almeno una spalla adagiata a letto, a prescindere dall'effettiva attività svolta, di modo da chiarire nel dettaglio come reagisce il corpo umano ad una condizione innaturale, comprensiva della totale impossibilità di alzarsi e di disporre simultaneamente delle piene facoltà associate all'uso degli arti superiori e inferiori.

A raccontare esattamente le conseguenze di un test di questo tipo era stato nel 2015 Andrew Iwanicki, volontario a cui la Nasa aveva corrisposto 18mila dollari per aver passato tre mesi sdraiato su un letto: "Non appena il letto è stato portato in posizione verticale ho iniziato a sentire le mie gambe pesanti come non mai". Ho lottato per rimanre in piedi dall'inizio e diventava sempre più difficile.

Come si legge sul sito Internet dell'Istituto: "L'étude nécessite 88 jours d'hospitalisation dont 60 jours de simulation d'impesanteur (couché tête plus basse que les pieds)". Dopo circa 8 minuti il mio battito è crollato da 150 a 70 battiti al minuto.

Lo stato è più duro di quanto si pensi. Il mio corpo stava per collassare. Siete ancora interessati a questo lavoro?