Budoni, donna uccisa con 11 coltellate

Budoni, donna uccisa con 11 coltellate

E si sono portati via tutti i soldi che la giovane commerciante cinese custodiva nella cassa del suo bazar, nel centro di Budoni, cittadina turistica della costa orientale della Sardegna. Sul posto sono arrivati i carabinieri di Siniscola. Poche e frammentarie le notizie. La giovane commerciante cinese avrebbe quindi, secondo la prima ipotesi che viene fatta, tentato di opporsi a chi era entrato per derubarla, provocandone la reazione violenta.

I rapinatori hanno fatto irruzione nel suo negozio e hanno cercato di farsi consegnare incasso e merci. I rapinatori (ammesso che non fosse un bandito solitario) hanno colpito la ragazza con undici coltellate. Vicino al corpo della donna la cassarovesciata, circostanza che fa propendere per un tentativo dirapina finito nel sangue. La vittima si chiamava Lu Xian Cha, aveva 37 anni edera mamma di due bimbi.