Battipaglia, evade dai domiciliari per trascorrere la Pasquetta con la compagna: arrestato

Battipaglia, evade dai domiciliari per trascorrere la Pasquetta con la compagna: arrestato

L'arrestato, in merito all'evasione, dichiarava in un primo momento agli agenti che si era allontanato per gettare l'immondizia per poi affermare che si era recato presso la Villa Pacini per fare una passeggiata.

La Squadra Volante della Questura, nel corso di servizi finalizzati al controllo del territorio, ha verificato anche la presenza presso le abitazioni dei soggetti sottoposti alla misura cautelare degli arresti domiciliari.

Non avendo autorizzazioni per allontanarsi dal suo domicilio, era stato deferito alla competente Autorità Giudiziaria. Ai Carabinieri il 35enne ha ammesso di essere uscito dalla propria abitazione per festeggiare la Pasquetta. I poliziotti hanno perlustrato la zona e lo hanno sorpreso mentre stava rincasando facendo, quindi, scattare l'arresto.